Il Consolato

I Consolati onorari sono parte integrante del sistema delle relazioni internazionali, e la loro disseminazione sul territorio consente interventi diretti e rapidi da parte dello Stato di riferimento in favore dei propri connazionali sia sul piano assistenziale – specie nelle situazioni di emergenza – che dello sviluppo delle relazioni commerciali e culturali.

Il Consolato Onorario della Repubblica di Bulgaria per l’Emilia-Romagna si trova a Bologna.

Sede Centrale di rappresentanza: Piazza del Francia n.1 – 40124 Bolоgna

Sede Distaccata Cancelleria: Via Zamboni n.1 – 40124 Bologna

Il Console Onorario della Bulgaria della Regione Emilia-Romagna è il Dott. Ing. Franco Castellini.

Le funzioni del Consolato secondo la Convenzione di Vienna sulle relazioni consolari del 18 Aprile 1961, sono tra le altre, di:

  • rappresentare la Bulgaria nella Regione Emilia – Romagna;
  • proteggere gli interessi della Bulgaria e dei suoi cittadini, nei limiti ammessi dal diritto internazionale;
  • informarsi, mediante ogni mezzo lecito, delle condizioni e dell’evoluzione degli avvenimenti e riferirle allo Stato Bulgaro;
  • promuovere relazioni amichevoli e sviluppare le relazioni economiche, culturali e scientifiche tra la regione Emilia – Romagna e la Bulgaria. 

Servizi Consolari

I servizi consolari sono erogati secondo principi di eguaglianza, imparzialità, efficienza e trasparenza. Il Consolato, oltre a tutelare gli interessi della Bulgaria fuori dai confini nazionali, assicura a tutti i connazionali tutela in caso di violazione dei loro diritti fondamentali e di limitazione o privazione della loro libertà personale. Detta tutela può riguardare, ad esempio, i casi di decesso, incidente, malattia grave, arresto o detenzione, atti di violenza, assistenza in caso di crisi grave (catastrofi naturali, disordini civili, conflitti armati, ecc.).

Il Consolato collabora con l’interprete/traduttore giurato di fiducia, iscritto presso l’Albo dei Consulenti tecnici del Tribunale di Bologna.

In Emilia-Romagna vivono e vengono quotidianamente tutelati circa 6000 Bulgari di cui 2019 a Forlì-Cesena, 716 a Ravenna e 658 a Bologna, seguiti da Piacenza, Modena, Rimini, Parma, Reggio Emilia e Ferrara. (*).

* Dati ISTAT: Popolazione residente in Emilia-Romagna proveniente dalla Bulgaria al 31 dicembre 2019.


Per qualsiasi informazione e approfondimento, contattare il Consolato secondo le seguenti modalità:

Telefono: +39 051 234875

Numero di emergenza: +39 335 30 90 25

Fax: +39 051 3391672

E-Mail: consolato.bulgaria.emilia@gmail.com

Il Console

Ingegner Franco Castellini, Console Onorario della Bulgaria per la regione Emilia-Romagna dal 2015, già Presidente della Castellini S.p.A. – industria di produzione di dispositivi medici per odontoiatria, autore di numerosi brevetti internazionali, già docente all’Università di Parma, autore di numerosi articoli e oratore presso molteplici conferenze tecnico – scientifiche sui rischi di contaminazione crociata uomo-macchina/macchina-uomo, esperto italiano per la stesura delle direttive applicative europee 93/42 CE nell’ambito della tecnologia odontoiatrica.

A differenza del consolato di carriera, il consolato onorario è una sede di rappresentanza retta da un cittadino dello Stato ospitante, detto Console Onorario o Eletto, che opera su richiesta del Paese interessato dopo aver ricevuto un’autorizzazione chiamata exequatur. Le sue funzioni sono analoghe a quelle del Console di Carriera, con alcune limitazioni, ad esempio il rinnovo o rilascio di documenti di identità. Entrambi devono garantire ai cittadini la tutela dei loro interessi seguendo i princìpi di eguaglianza, imparzialità, efficienza e trasparenza nel rispetto dei diritti fondamentali e della libertà personale. Il Console Onorario interviene, ad esempio, in casi di decesso, incidente, malattia grave, arresto o detenzione, atti di violenza, assistenza in caso di crisi gravi (catastrofi naturali, disordini civili, conflitti armati, ecc.). Sia il Console Onorario che quello di Carriera hanno funzioni regolate sulla base di un trattato internazionale chiamato Convenzione di Vienna del 1963, che viene di seguito riportato.


Per qualsiasi informazione e approfondimento, contattare il Consolato secondo le seguenti modalità:

Telefono: +39 051 234875

Numero di emergenza: +39 335 30 90 25

Fax: +39 051 3391672

E-Mail: consolato.bulgaria.emilia@gmail.com